DoNoDoNaDa

RESIDENZA > 2020
COMPAGNIA > Certa da Varazim Teatro
POLO > Manfredonia ( Foggia) 

DoNoDoNaDa Spettacolo di Visual Theatre di Companhia Certa da Varazim Teatro

Creazione e messa in scena: Gonçalo Guerreiro
Interpretazione: Eduardo Faria, Joana Luna, Joana Soares
Creazione musicale: Paulo Lemos
Scenografia: Gonçalo Guerreiro
Costumi: Gonçalo Guerreiro e Joana Soares
Light Design: Gonçalo Guerreiro e José Raposo
Assistente alla scenografia: Hugo Carvalho
Costumi: Adélia Agra
Fotografia: José Carlos Marques
Video: João Rei Lima – www.jworks.pt
Formazione nel contesto lavorativo: Teresa Pinhão in collaborazione con JOBRA
Produzione esecutiva: Joana de Sousa
Classificazione per età: dai 3 anni
Durata: 50 minuti


Un vagabondaggio riflessivo e creativo in un mondo che considera evoluta e globalizzata una società strutturata in marcate disuguaglianze, in cui pochissime persone (l’uno per cento) possiedono quasi tutto e dove il 99% non ha nulla. Dove gli scarti dei primi possono essere la più grande ricchezza per i secondi. È in questo universo distopico che affonda le sue radici DoNoDoNaDa. Uno spettacolo senza parole, pieno di poesia visiva, radicato nei linguaggi universali dell’espressione corporea e della musica, volti a facilitare la fruizione da parte di un pubblico più ampio e diversificato. La profondità richiesta dal tema si mescola con l’umorismo tipico di chi sa guardarsi allo specchio e ridere dell’assurdità che riconosce in se stesso.

“Donodonada è uno spettacolo per bambini e famiglie dai 3 anni. È una parabola senza parole dove i gesti e i movimenti degli attori non hanno bisogno del testo per farsi capire. La musica è di fondamentale importanza, perché accompagna costantemente le azioni, enfatizza le intenzioni e modula le emozioni. All’interno di un’atmosfera giocosa creata da un dispositivo scenico in legno, cartone e carta, i personaggi (ispirati al cinema muto di Charlie Chaplin e Buster Keaton) si perdono in un vortice di situazioni divertenti che ci conducono al mondo in cui viviamo per cercare di conoscerli meglio.

Ci sono delle persone che possiedono molto e altre che non possiedono nulla. Questo è pura opera del caso, perché i proprietari di tutto potrebbero essere nati proprietari di poco ed essere proprietari di tanto quelli che non hanno nulla. Quelli che non hanno molto, hanno voglia di avere e quelli che hanno molto vogliono ottenere ancora di piú . Il mondo gira, gira, salta, capriola e siamo tutti sottosopra. Se la vita scorre così veloce, perché passiamo il tempo a desiderare di avere molto quando alla fine non c’è quasi nulla di necessario? DoNoDoNaDa rivela con umorismo e ironia che gli esseri umani passano troppo tempo a lottare per vincere e dimenticano completamente che ciò che è veramente buono … è giocare! ”.


Varazim Teatro

è un’Associazione Culturale fondata nel 1997, la cui missione è la produzione, circuitazione e programmazione di spettacoli teatrali, finalizzata alla creazione di un’offerta culturale a 360 gradi, che assolva anche a un precisa funzione sociale. Nel 1998, Varazim Teatro ha avviato la programmazione costante di una stagione teatrale chiamata “Temporada Teatral na Pòvoa de Varzim”, con il sostegno e la collaborazione del comune di questa città. Nel 2006 ha iniziato la sua attività di produzione artistica costante. Nel 2007, dopo 10 anni di attività, è arrivata l’edizione zero del Festival Internazionale del Teatro É-Aqui-in-Ócio a Póvoa de Varzim. Nel 2019 si è svolta l’edizione X di questo festival. Nel 2012 è iniziata, in stretto collegamento con la comunità scolare, la realizzazione di spettacoli rivolti al pubblico delle nuove generazioni. In qualità di programmatore, Varazim Teatro punta a una differenziazione dell’offerta capace di spaziare tra i linguaggi dello spettacolo dal vivo, programmando spettacoli di grande importanza artistica e di rilevanza culturale, che sono significativi nel panorama teatrale contemporaneo nazionale e internazionale. L’Associazione è oggi un’istituzione fortemente legata alla comunità, vede la presenza di un numero sempre maggiore di spettatori alle attività che organizza e un numero crescente di partner privati e istituzionali che la sostengono.
Varazim Teatro ha stabilito legami forti con la comunità, non solo attraverso la creazione e la programmazione, ma anche attraverso collaborazioni con istituzioni e scuole e i suoi laboratori teatrali annuali, mostrando il teatro anche come strumento di sviluppo personale e sociale. Nell’aprile 2018 è emersa la necessità di conferire all’attività produttiva dell’Associazione un carattere autonomo e una denominazione propria. E’ nato un nuovo marchio culturale all’interno del Varazim Teatro – Associação: la Companhia Certa. Con questo nome sono state firmate da quella data gli spettacoli dell’Associazione. Mantenendo il DNA che Varazim Teatro ha stabilito durante il suo percorso, presentando spettacoli con una forte componente di innovazione, riflessione sociale e ricerca di nuove forme di relazione con il pubblico. Così da aprile 2018 Varazim Teatro è anche la Companhia Certa.


Gonçalo Guerreiro Creazione e Direzione

È nato a Lisbona ma mantiene un forte legame con le sue origini in Algarve. È regista, attore, scenografo, musicista e direttore artistico presso Elefante Elegante Teatro dove ha creato, interpretato e messo in scena con María Torres  i suoi spettacoli più importanti fino ad oggi. Ha completato il corso di formazione per attore presso la Scuola di Teatro e Cinema di Lisbona. Si è laureato in Teatro del Movimento all’École Lassaad di Bruxelles. Ha superato la Real Escuela Superior de Arte Dramático de Madrid con una borsa di studio del Ministero dell’Istruzione portoghese. Ha studiato Commedia dell’Arte con António Fava in Italia e Antropologia teatrale con Eugénio Barba in Polonia, Danimarca e Portogallo. Ha lavorato come attore e musicista nelle compagnie A Barraca, Teatro da Comuna, Teatro do Montemuro, Trigo Limpo Teatro Acert, Galitoon e Manicómicos. Ha creato e messo in scena diversi spettacoli per diverse compagnie come Compagnie Imagerie, Compagnie Blahblahblah, Sarabela Teatro, SU.MA e ora, Varazim Teatro. Disegna le scenografie degli spettacoli che mette in scena e anche per altri amministratori. Gonçalo Guerreiro ha un album registrato con le sue composizioni basate su poesie di Fernando Pessoa.

 

Bio Paulo Lemos Creazione Musicale

È nato a Lisbona l’11 maggio 1982. Chitarrista / Compositore nell’ambito delle arti performative, avendo già collaborato alla creazione musicale di Presentazioni fotografiche, Film di Concerti e Teatro, quali: “Coração Palha de Aço” con Paulina Almeida, “A Feliz Idade” al festival Imaginarius 2010 con Anna Stigsgaard, “MalaCorpo 2ºMomento” di Associação Terra na Boca. Ha partecipato al 15 ° Festival Internazionale di Teatro Comico di Maia con lo Spettacolo Circo “Gato Sapato” con Jorge Freitas e Pedro Correia, banda di clown “Irmãos Esferovite”. Attualmente presenta gli spettacoli “Projecto S” con Isabel Costa, “Aires Mágicos” con Pedro Correia. In Poesia con “Colectivo Silêncio da Gaveta”. In ambito strumentale / sperimentale “RAMN-Rancho mazio e Motorizados Novas” con Carlos Costa e Nuno Calçada, “Alto de Pega” avendo fatto con questo Tour Europeo nel 2011. Attualmente sviluppa il suo progetto solista Video-Concerto “Romain Du Roi” con illustrazione di Catalina Chirila e animazione di Filipe Laranjeira, presentato al Festival É-Aqui-in-Ócio, si è esibito con Pedro Agra alla mostra di pittura dell’artista Nuno Doc Costah. Ha collaborato con Associação Vovo Cloud nella direzione musicale dello spettacolo teatrale “Queima do Judas”. Produce la musica originale degli spettacoli del Varazim Teatro: “Metades”, “Auto da Barca”, “A Fada Oriana”, “Trósédia de Prósfygas”. Partecipa anche come interprete dal vivo agli spettacoli “Il giudizio di un sogno”, “Fronteiras em Desertos”, “Da 1 a 4 senza bagnare la scarpa” e “Bichos” di José Caldas. La Companhia Certa crea l’ambiente sonoro per lo spettacolo “7”, “Ilha do Desamanhã”, “Bichos” e “DoNoDoNaDa”. È responsabile del sound design e della tecnica del suono. Nel 2019 ha completato la sua formazione con il corso Sound Technician di Soundbooking.

Share